Interventi domiciliari

Le più diffuse problematiche che investono le famiglie in situazione di difficoltà hanno generalmente una valenza economica, psicologica, sociale, culturale, pedagogica. Spesso tali problematiche si presentano congiuntamente.
La natura multidimensionale dei problemi suggerisce l’adozione di un approccio complessivo e a tutto tondo, per affrontare insieme i diversi aspetti. L'intervento educativo si esplica nel dare visibilità alle competenze, rafforzarne la consapevolezza e supportare il nucleo nell’esercizio di esse. Fine ultimo dell’assistenza domiciliare, infatti, è supportare le competenze familiari -nell’ottica di una sua progressiva crescita in termini di autonomia.

Collaboro con enti locali, cooperative, associazioni per pianificare, progettare, monitorare, coordinare interventi volti a garantire la permanenza di bambini/e, ragazzi/e nel proprio nucleo familiare. Con le associazioni di famiglie progetto e realizzo percorsi di sensibilizzazione e formazione di soci e volontari.


Chi sono

Mi piace pensare che tutti siamo, potenzialmente, architetti di comunità desiderabili: è sufficiente e necessario prestare attenzione a cosa ci fa stare bene e lavorare in quella direzione, insieme agli altri, nel rispetto di tutti.

Il mondo laico verso il quale cammino crede nel valore della bellezza, del gioco, della comunità, della cooperazione, della politica agita dal basso, dell'artigianato educativo e del partigianato pedagogico.

Mi interessa ciò che aiuta le persone a formulare e realizzare il loro personale progetto di vita.