Alleanze educative e di cura per una cultura dell'infanzia

Un doppio appuntamento formativo per la cittadinanza e per gli operatori del settore dal titolo Alleanze educative e di cura per una cultura dell’infanzia, organizzato dalla cooperativa Uscita di Sicurezza attraverso Zero17, l’area minori, e in collaborazione con il consorzio Pegaso Network. 

E’ in programma il 15 e il 16 settembre prossimi a Grosseto, condotto da Francesca Romana Grasso, vedrà la partecipazione di centro didattico Madamadorè di Grosseto.

La mattina del 15 settembre (dalle 8.30 alle 12.30, nella sala “Marraccini” di Banca Tema, corso Carducci 14, Grosseto) l’incontro sarà aperto al pubblico: è necessario iscriversi, mentre il pomeriggio di sabato e la mattina di domenica 16 settembre saranno dedicati agli operatori del settore: educatori, pedagogisti, insegnanti.

Oggi occorre fare cultura educativa e cultura di servizio: si rende necessario interrogare la storia con le sue rapide trasformazioni e processare idee e prassi, allo scopo di valorizzare le esperienze e preservare lo slancio generativo insito nelle visioni di società desiderabili.
Il Decreto legislativo 65 del 13 aprile 2017 Istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni offre l’opportunità di rileggere i percorsi delle organizzazioni: la partita è ripensare la qualità dei sistemi di istruzione, educazione e la cura della prima infanzia in modo che coltivino una tensione volta a soddisfare appieno le svariate esigenze dei bambini: cognitive, emotive, sociali e fisiche.

Il focus dell’intervento sarà posto sui bisogni, i desideri e le competenze che la prima infanzia esprime, per introdurre elementi di conoscenza necessari a ripensare un modello di regia educativa responsabile e sostenibile.

Si parlerà dunque di Alleanze Educative e di Cura.

Per informazioni: i.cigni@uscitadisicurezza.grosseto.it – l.turacchi@uscitadisicurezza.grosseto.it

(descrizione)


chiudi la ricerca