Consulenza

Progettazione e supervisione a servizi educativi, sociali, sanitari e bibliotecari

Seguo le diverse fasi di vita dei progetti e dei gruppi di lavoro.
Ho maturato esperienze in servizi per persone minorenni e in servizi per adulti, in particolare: servizi 0\6, ludoteche pediatriche, comunità per persone minorenni e per madri con figli, biblioteche, sostegno educativo domiciliare, centri estivi e doposcuola, servizi sanitari ed ospedalieri per all’infanzia (pediatria, centri per le famiglie, presidi socio-sanitari), Informagiovani, centri residenziali e diurni per adulti non autosufficienti e terza età.

Pianificazione e progettazione di politiche socio educative

Collaboro con realtà medio\piccole (comuni, ASL, cooperative, ...) per definire politiche e strategie di intervento valorizzando le risorse locali, anche nell’ottica di favorire forme di coprogettazione.

Pedagogia degli ambienti e degli oggetti

Sostengo gruppi di lavoro attraverso una lettura condivisa degli spazi in cui lavorano, questo per analizzare l’impatto delle pedagogie implicite dell’ambiente e degli oggetti, tutto ciò allo scopo di rafforzare l’identità del servizio e superare eventuali scollamenti tra progetto e prassi.

Circoli di studio e comunità di pratiche

Mi occupo di creare luoghi d’incontro, multiprofessionali o di settore, per favorire lo scambio di saperi teorici ed esperienziali: lo scopo è far circolare esperienze di successi e fallimenti in un clima in cui è riabilitato l’errore come fonte di apprendimento.

Sensibilizzazione e promozione culturale

Collaboro a vario titolo con diverse realtà per promuovere una cultura del lavoro educativo e di cura, rispettosa delle persone lungo l’intero arco della vita. Ho assunto la direzione scientifica di eventi come festival, mostre, convegni, corsi residenziali.

Contattami

Newsletter

cookies