Sabato 28 marzo 2020, in collaborazione con l'Associazione Ricreativa Culturale Baba  una giornata per approfondire alcuni aspetti importanti nel prendersi cura di bambini e bambine nei primi anni della loro vita: il gioco e la pedagogia implicita che l'ambiente esprime.

La giornata sarà articolata in due momenti distinti, che possono essere frequentati anche singolarmente.
rivolto a famiglie, educatori, educatrici e insegnanti per far circolare trasversalmente una cultura sull'infanzia e per l'infanzia.

 

L'ambiente: un educatore silente

 ore 11:00/13:30

Entrando in un ambiente, anche in assenza di persone, scopriamo molte cose senza che nessuno le spieghi: si intuisce che tipo di accoglienza viene praticata e quanto favorisca una condizione di agio.

Durante la mattinata si parlerà dell'importanza dell'ambiente nella crescita di un bambino a partire dalla nascita e saranno offerti spunti di riflessione teorici e pratici per la creazione di spazi che favoriscano il benessere e una crescita armonica.

 

Dialoghi intorno al gioco

ore 14:00/17:00

Le esperienze di gioco ci svelano come esso aiuti le persone a realizzare potenzialità e perseguire piacere attraverso attività scelte liberamente.
L'incontro propone una panoramica sul gioco attraverso spunti teorici ed esperienze pratiche, tenendo come riferimenti principali i contributi di Bruno Munari, Elinor Goldschmied, Stig Dagerman, Emmi Pikler, Henri Wallon, Maria Montessori.

 

ISCRIZIONI ENTRO SABATO 14 MARZO, telefonando al 328 775 1646 o scrivendo a info@spazibaba.it

Giornata intera 50 euro, mezza giornata 30 euro.

L'incontro si svolgerà presso la sede dell'Associazione Ricreativa Culturale Baba in corso Dante Alighieri, 46 | 12100 Cuneo (CN) presso Crocevia 46 | interno cortile

Vuoi contattarmi?

formazione

  • dal:28/03/2020
  • al:28/03/2020
  • email:info@spazibaba.it
  • telefono: 328 775 1646
  • accesso:iscrizione richiesta