L’incontro tra i libri e le persone agli esordi della vita avviene attraverso una mediazione: intorno all’oggetto libro o a un’immagine si  alimentano isole di intimità e piacere su cui si radica un interesse verso la lettura.

La Bologna Children’s Book Fair ha introdotto ufficialmente la categoria dei toddler: ma di cosa si tratta esattamente?

L'incontro si sostanzierà in un viaggio tra i prelibri, primi libri e ibridi che un bambino e una bambina possono incontrare oggi in biblioteca, a casa, nei servizi educativi e nelle librerie.

La panoramica delle proposte viene presentata attraverso attraverso due filoni di indagine: uno filologico che ripercorre l’evoluzione di alcune categorie di libri- la storia dei libri in bianco e nero, ad esempio, o dei libri giocattolo, di fotografia, di stoffa, etc- e uno orientato a indagare quali competenze personali e ambientali rendano fruibili con piacere i libri che saranno presentati.

Si parlerà trasversalmente del tema inclusività, di educazione sensoriale, di competenze motorie, di amorevolezza attraverso opere di grandi autori e case editrici tra cui -tra gli altri: 

Tana Hoban, Man Ray,  Katsumi Komagata, Bruno Munari, Les Grandes personnes, Widnokrag, La Coccinella, Corraini, Babalibri, Topipittori.

L’incontro avrà durata di due ore ed è concepito per agevolare l’incontro tra bibliotecari, educatori, famiglie, lettori volontari, e cittadini interessati alla lettura e all’infanzia, per questo motivo saranno presentati tutti i libri di cui si parlerà senza dare per acquisito nulla a priori.

 

Quando
giovedì 7 novembre 2019 ore 17.00-19.00

Dove
Biblioteca di Rozzano | Cascina Grande -  via Togliatti - 20089 Rozzano

Info e iscrizioni
tel. 0289259334 | mail biblioteca.ragazzi@comune.rozzano.mi.it

Vuoi contattarmi?

formazione

  • dal:07/11/2019
  • al:07/11/2019
  • accesso:libero