percorsi letterari di educazione civica

bibliodiversità per leggere il mondo

L’educazione civica è per sua natura trasversale.
Le persone nascono con un’attitudine di domanda che servizi educativi e scuola hanno il compito di coltivare e raffinare: 
Che tipo di persone desideriamo essere? 
Come vogliamo relazionarci con le altre forme di vita?
Che responsabilità ci assumiamo collettivamente e individualmente rispetto al pianeta e all’universo?

Imparare ad imparare,
coltivare la naturale propensione a interrogare il mondo e ciò che vi accade,
esercitare senso critico e muoversi tra diversi linguaggi,
sono alcune finalità che il ciclo di incontri si propone di perseguire.

L'idea prende le mosse dalla constatazione che -mano a mano che crescono- ragazzi e ragazze incontrano nei loro percorsi scolastici sempre meno tipologie di forma narrative.

Parte del corpo docente non ha dimestichezza con albi illustrati, fumetti, libri fotografici, forme ibride che dialogano con la musica, i videogiochi, le serie televisive e i film d’animazione di cui si nutrono bambini, bambine, ragazzi e ragazze: é nostra precisa responsabilità conoscere ciò che accende il loro interesse e rilanciare, non solo attingendo alla narrativa sotto forma di romanzo, racconto e poesia, ma spaziando tra le numerose forme che caratterizzano questo periodo storico e culturale.

Il percorso promuove la  bibliodiversità per accompagnare le figure educative e docenti nei percorsi di educazione civica che realizzano. Per tale scopo sono presentate sia le grammatiche di alcune forme narrative (albo illustrato, libro fotografico, fumetto, ibridi, …) che percorsi multidisciplinari, spaziando anche, per le scuole medie superiori, tra saggistica, reportage narrativi, cinema.

Il percorso si presta ad essere trattato in maniera unitaria da tutto il personale docente ed educativo degli istituti comprensivi che riuniscono diversi ordini.

Quando richiesto, sviluppo percorsi ad hoc su tematiche concordate -anche per singole realtà educative e scolastiche e\o in collaborazione con le biblioteche del territorio.

Contattami

Newsletter

cookies