Il lavoro di cura un approccio professionale

Cosa è il lavoro di cura?
Chi riguarda? 
Professionalità o indole personale?

Il percorso intende fare chiarezza sul fatto che la gentilezza, l'accortezza, l'empatica comprensione, la pazienza, la capacità di misurare quanto è possibile aspettarsi dall'altro, sono frutto di competenza professionali che si acquisiscono con lo studio, la pratica e la metariflessione, non attengono alla sfera delle virtù morali.

Lo scarto che molti di noi hanno modo di riscontrare ricorrentemente tra quanto dichiarato nelle carte dei servizi e ciò che nei fatti rimane dopo tanti aggiustamenti quotidiani -spesso così significativi da vanificare l’offerta- impongono una riflessione su quali elementi concorrano nella realtà dei fatti a garantire una buona qualità del lavoro di cura.

La sociologa statunitense Arlie Russell Hochschild sostiene che la nostra sfida consiste nel cercare di comprendere gli stretti legami  fra tendenze economiche, geografie del sentimento e sacche di resistenza culturale – e proprio in queste ultime potremmo trovare le risposte.

Coltivare l'arte di prendersi cura dell'altro parte significa garantire relazioni di cura di qualità.

Buone relazioni sono frutto di una visione d'insieme dell'intera organizzazione: peculiare compito della pedagogia è fronteggiare lo scarto tra le progettualità dichiarate e quelle realizzate, guidando processi di rilettura e ridefinizione delle pratiche, degli ambienti, degli orari e il raccordo tra i diversi aspetti organizzativi. 

Questo percorso, salvo diverse richieste, intende sviluppare il significato che i piccoli gesti quotidiani di cura assumono nella vita delle persone che ne beneficiano: non solo perchè gli operatori non li trascutrino ma anche nell'ottica che l'organizzazione nella sua interezza li prassi sostenibili senza sacrificare altri aspetti.

Il programma sarà concordato insieme a chi richiede il percorso, anche in base al monte ore pattuito:

Mini, fino a 8 ore
Medio, da 9 a 20 ore
Maxi, oltre 20 ore

Forse può interessarti un articolo su modernità, crisi di tempo, mercificazione delle cure

 

 


chiudi la ricerca