Materiali la mia stanza

(descrizione)

In questa stanza virtuale sono raccolti appunti, articoli e promemoria.


Johann Heinrich Pestalozzi

Ogni bambino deve potersi sviluppare attraverso esperienze significative nel proprio contesto. leggi

Maria Montessori

Il non intervento, la non interruzione di fronte a ogni ripetizione spontanea di un’azione avvalorano ogni segnale di concentrazione, di autonomia e di indipendenza, nel rispetto dei tempi e dei ritmi di ciascuno. leggi

Emmi Pikler

Accompagnare il bambino lungo il suo naturale sviluppo significa non interferire e trattenersi dall'operare anticipazioni posturali per le quali non è pronto. leggi

Henri Wallon

Non puoi diventare qualcosa di diverso da ciò che le tue condizioni interne consentono che tu diventi, così come non puoi svilupparti secondo le tue possibilità se l'ambiente esterno è oppositivo, quindi: compito dell’adulto è favorire un naturale sviluppo e premurarsi di non chiedere al bambino qualcosa che non è in grado di fare. leggi

Elinor Goldschmied

Il bambino nel gioco è “indipendente”; l'adulto ha un ruolo di regia e deve imparare a rimanere sullo sfondo quando il bambino non ha bisogno del suo intervento. leggi

Jella Lepman

I bambini non hanno nessuna responsabilità nella guerra. leggi

Bruno Munari

I processi personali e collettivi che generano bellezza e leggerezza sono fondamentali, complessi e delicati, per distruggerli basta un attimo, anche se con l'aiuto esterno tendono a rinascere in forme diverse. leggi

Ute Strub

Lo spazio e i materiali selezionati pongono in essere le condizioni affinchè lo sviluppo motorio, emozionale, cognitivo procedano insieme secondo natura, facendo fare ai bambini le esperienze che piacevoli e soddisfacenti. leggi

articoli

Il Centro Nascita Montessori si racconta- prima e seconda parte

Storie capaci di leggere il presente - Sesamo (Giunti)

La lezione di Jella Lepman - Ibby Italia

Educazione sensoriale e prelibri - Topipittori


chiudi la ricerca