Family Care è un progetto avviato a Brescia nel 2014 con lo scopo di sostenere la diffusione di una cultura dell'infanzia e del lavoro educativo e di cura.
Nato da un'idea di Alice Gregori e realizzata dall'associazione bresciana Emmi's Care in collaborazione con Edufrog che ne ha assunto la direzione scientifica, ha permesso di realizzare eventi che hanno favorito la diffusione di buone pratiche educative di cura, l'incontro tra realtà attive sia a livello provinciale che a livello nazionale, la nascita di reti sociali, la realizzazione di vari circoli di studio, un dialogo  tra studiosi, operatori, amministrazioni che prosegue anche dopo la sua conclusione.

Tutti gli eventi sono stati gratuiti per i partecipanti: famiglie, cittadini, operatori, amministrazioni.

Le nostre parole chiave erano:
gratuità per tutti i partecipanti,
un'offerta di qualità e rispettosa verso l'infanzia e chi se ne prende cura,
sostenibilità,
libertà di movimento,
cultura del gioco,
libera lettura,
cooperazione,
scambi culturali ed esperienziali,
arte, scienza, tecnologia, robotica,
promozione del benessere,
apertura a tutte le collaborazioni con chi si adopera per fare cultura dell'infanzia,
ozio,
laboratori,
replicabilità.

Un posto speciale hanno avuto in tutte le edizioni il gioco con la sabbia, i libri e la possibilità di muoversi con grande libertà a tutte le età: per questo abbiamo posto minuta attenzione a ricreare in tutte le edizioni -e in entrame le location- aree comuni e spazi dedicati alle specifiche esigenze di dei più piccoli e dei giochi di movimento.

Il festival si è concluso dopo cinque anni con la quinta edizione dell'evento annuale, lasciando aperte collaborazioni che  continuano a generare nuovi progetti a livello nazionale e internazionale, in particolare con realtà educative interessate al rispetto dello sviluppo naturale nella prima infanzia.

Il progetto continua in altre direzioni.

Vuoi contattarmi?